Shampoo

Lo shampoo, definito anche sciampo, è un prodotto che serve per la cura dei nostri capelli, per rimuovere tracce di sporco, di unto e per togliere tutte le tracce inquinanti che lo smog inevitabilmente lascia sul nostro cuoio capelluto. Lo shampoo va fatto con acqua tiepida e serve per pulire e dare lucentezza alla nostra chioma.

La parola shampoo porta la data del 1762, quando veniva utilizzata con il significato di "massaggiare". La parola venne inventata da Sake Dean Mahomed, che aprì un bagno pubblico per la pulizia dei capelli. Il lavaggio dei capelli è un momento molto importante per prenderci cura del nostro corpo, oltre che per la nostra igiene personale. Lo shampoo come lo conosciamo noi oggi porta però la data del 1930, con la comparsa del primo prodotto sintetico che si chiamava Drene. Successivamente è nato anche il balsamo, che si utilizza dopo lo shampoo per poter dare maggiore morbidezza e lucentezza alla nostra chioma.

Lo shampoo non serve solo per pulire i capelli da agenti esterni che li possono appesantire, ma anche per detergerli dal sebo dei capelli, un olio che viene prodotto dai follicoli e che forma uno strato protettivo. I migliori prodotti detergenti per capelli non dovrebbero formare troppa schiuma, dovrebbere detergere senza intaccare troppo il sebo (altrimenti addio protezione), devono essere di facile risciacquo, devono avere un ph neutro e devono essere facilmente sciacquabili.

Esistono shampoo più generalisti, ma ultimamente si tende ad utilizzare trattamenti specifici: ci sono shampoo appositi per capelli grassi, secchi, sfibrati, colorati, shampoo ideali per i bambini, ma anche trattamenti per contrastare ad esempio la formazione di forfora. Molto utile anche i prodotti totalmente naturali, che non contengono ingredienti di sintesi.

Un consiglio: quando comprate uno shampoo, leggete bene gli eccipienti. Più parole in latino ci sono e meno parole in inglese trovate, migliore è il prodotto dal punto di vita degli ingredienti, perché vuol dire che ha eccipienti per lo più naturali (l'INCI, l'indice che viene usato in questi casi, è dunque più alto).

Cura dei capelli, per l’estate 2016 torna di moda il co-wash

I capelli si possono lavare anche solo con il balsamo: questa tecnica si chiama co-wash Continua...

Shampoo secco, che cos' è e come si usa

Lo shampoo secco è un prodotto in spray o polvere che si utilizza senza acqua. Gli ingredienti in esso contenuti... Continua...

5 consigli per scegliere il balsamo giusto

Per curare correttamente i capelli è importante fare attenzione anche alla scelta del balsamo. Continua...

Perché è meglio lavare i capelli con l'acqua fredda?

L'acqua fredda non secca e li rende lucidi, ma non è adatta a chi ha i capelli sottili. Continua...

5 alternative naturali allo shampoo

Ecco 5 alternative con cui sostituire lo shampoo e avere capelli belli e lucenti. Continua...

Le proprietà dell'olio di Neem contro la forfora

Ecco come utilizzare l'olio di Neem per curare i capelli e contrastare la forfora. Continua...

Lavarsi i capelli, 8 errori da non commettere

Anche voi commettete questi errori grossolani quando vi lavate i capelli? Continua...

8 consigli per una perfetta piega fai da te ai capelli

Come si fa la piega a casa? Ecco qualche facile consiglio. Continua...

4 acconciature veloci per quando non c'è tempo di lavare i capelli

Le acconciature veloci da realizzare sulla propria testa quando non abbiamo il tempo di lavarci i capelli. Continua...

Lo shampoo fai da te per capelli grassi

Come realizzare lo shampoo fai da te per i capelli grassi: ecco la nostra ricetta facile. Continua...