A Modena, ‘Lo spazio del sacro’