Una bancarella 2.0 per gli occhiali di Lapo Elkann