La Pagani Zonda Cinque costa più di un milione di sterline ed è un’auto sportiva davvero speciale. Nel filmato possiamo ammirarla durante una prova su strada, nelle mani di Richard Hammond. Questa creatura segna la nuova frontiera tecnologica del piccolo costruttore argentino trapiantato in Italia. Anche se la sua destinazione è la performance, lo stile non le fa difetto.

L’articolazione dei volumi è caratterizzata dal muso corto e dalla coda longilinea, che si spinge ben oltre l’abitacolo. Ma la grinta è maggiore rispetto alle sorelle minori. Sulla coda campeggia il grande alettone, necessario ad assicurare un congruo carico deportante a questo bolide, spinto con foga da 678 cavalli infuriati. Una potenza spaventosa, fornita dal 12 cilindri Mercedes, opportunamente dopato per la missione prestazionale. La coppia motrice del cuore tedesco è di 780 Nm, per un tono sempre esuberante.

Nessun dubbio sul fatto che il passaggio da 0 a 100 venga coperto in 3”4 e che la velocità di punta superi i 350 km/h. Ovviamente una proposta di così alto profilo velocistico non poteva deludere sul piano tecnologico. Infatti le doti dinamiche sono l’esatto specchio dell’esemplare progettazione. Ciascuno dei cinque pezzi avrà il cambio sequenziale al volante e una scocca in fibra di carbonio e titanio.

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 30-11-2009