Quantum Scale, la bilancia che ci dice solo quanto abbiamo perso...

Quantum Scale

Chi tra noi non conosce il panico da bilancia? Quell'oggetto odiatissimo che fa capolino in bagno e che ci invita a misurarci continuamente con noi stesse e con gli stereotipi sociali, rischiando di farci perdere l'autostima??

No, no, non sto esagerando: non è un caso se dietisti e nutrizionisti sconsigliano di usare la bilancia in casa; il "peso" psicologico che può rivestire questo terribile oggetto è enorme, soprattutto per chi è a dieta. E soprattutto se si tratta di una bilancia "normale", che non tiene conto della composizione del corpo. Il peso complessivo infatti è dato da tanti fattori, non sempre riconducibili a uno stato di "colpa" da troppo cibo.

La scena è sempre la stessa: salgo sulla bilancia, vedo che i miei sforzi alimentari e di attività fisica non sono serviti a molto, la mia gioranta si rovina e comincio anche a sentirmi in colpa per non aver fatto abbastanza per la mia forma fisica e per la mia salute. La bilancia ha tutte queste responsabilità. Allora le soluzioni sono soltanto due: o la si butta e buonanotte ai suonatori, oppure si acquista una bilancia come Quantum Scale.

Disponibile in nero o anche in un più femminile rosa pastello, questa bilancia è pensata per motivare chi è a dieta, anzichè il contrario: la prima volta che ci si pesa su Quantum infatti, la bilancia memorizza il peso senza farlo vedere; successivamente a ogni pesata, la bilancia mostrerà soltanto ciò che si è perso. E se invece si è sempre uguali o peggio si è aumentati? Nella pagina del prodotto non è specificato, ma a rigor di logica la bilancia in questi casi non dovrebbe mostrare nulla. In certi casi infatti, è meglio ignorare. Cosa ne pensate, potrebbe funzionare come motivatore psicologico??

Via | Gizmodiva

  • shares
  • Mail