Hazel Jones: la donna con due vagine

jones

Stamattina sul noto programma inglese This Morning, Hazel Jones è stata intervistata in merito ad un'insolita particolarità che la rende diversa dalla maggior parte delle altre donne: la bionda ventisettenne è infatti una delle poche persone al mondo ad essere nata con due vagine. La sua condizione - conosciuta come uterus didelphys - non è altro che una rara malformazione per la quale le tube del suo sistema riproduttivo, al posto di convergere in un utero solo, si sono sviluppate in modo 'indipendente' con un utero, una cervice e una vagina ciascuna.

Hazel racconta che la condizione le è stata diagnosticata solo quando aveva 18 anni, dopo che il suo ragazzo le aveva fatto notare che c'era qualcosa di strano nelle sue parti intime. Fino a quel momento, nonostante le numerose visite dal dottore, nessuno si era accorto di nulla. Come reagireste voi donne ad una scoperta simile? Gioia? Panico? Chirurgia plastica? Carriera nell'industria del porno?

Miss Jones per fortuna l'ha presa bene: "Appena l'ho scoperto, sono corsa a dirlo a tutti! Ho pensato subito che fosse una cosa straordinaria. Adesso è diventato sicuramente l'argomento ideale per rompere il ghiaccio alle feste. E se una ragazza vuole dare un'occhiata, non ho problemi a mostrarle le mie parti intime: non è una cosa che mi imbarazza".

Hazel ha inoltre rivelato che ha dovuto perdere la verginità per ben due volte in quanto entrambe le vagine avevano il proprio imene. Non è stato specificato però se sia accaduto per tutte e due nella stessa occasione. Per quanto riguarda possibili operazioni per correggere la malformazione, la giovane inglese ha deciso di rifiutare le offerte ricevute poichè tutte presentavano effetti collaterali piuttosto pesanti. D'altro canto però, lasciando l'apparato riproduttivo cosi com'è, Miss Jones dovrà stare molto attenta nel caso volesse avere figli in quanto si potrebbero verificare delle serie complicazioni.

Via | The Sun

  • shares
  • Mail