Campari Expo Milano 2015: la nuova limited edition di Art Label, Ugo Nespolo firma la Magnum

Campari presenta la nuova limited edition di Art Label: tre etichette che reinterpretano un bozzetto del padiglione Campari eseguito dall’artista futurista Fortunato Depero nel 1933 per un’esposizione internazionale che si tenne a Milano lo stesso anno, la scelta perfetta per il 2015, anno in cui Milano ospita, da maggio a ottobre, l’Expo 2015. Le immagini sono su Designerblog

Campari presenta la nuova limited edition di Art Label: tre etichette che reinterpretano un bozzetto del padiglione Campari eseguito dall’artista futurista Fortunato Depero nel 1933 per un’esposizione internazionale che si tenne a Milano lo stesso anno, la scelta perfetta per il 2015, anno in cui Milano ospita, da maggio a ottobre, l’Expo 2015.

Il 2015 è anche l’Anno Internazionale della Luce, un’iniziativa globale finalizzata a valorizzare l’importanza della luce, delle tecnologie e dei fenomeni luminosi. Per questo, Campari ha deciso di illuminare e aggiungere colore a un bozzetto che in origine nasceva in bianco e nero rivolgendosi a Francesca Valan, un’esperta e consulente del colore che collabora con X-Rite Pantone, per farsi guidare nella scelta delle tonalità e delle sfumature.

Le tre nuove Art Label sono state così realizzate seguendo schemi cromatici complementari che, per esprimere il massimo contrasto, presentano ciascuno la propria peculiarità. L’arancione è stato abbinato al ciano, il magenta al verde acido, mentre lo sfondo viola contrasta con la scritta in giallo: tutti accostamenti che creano un effetto neon simile a quello di un’insegna luminosa. Inoltre, è stato scelto come sfondo l’iconico colore rosso del prodotto, consentendo al bozzetto futuristico di Depero di risaltare ulteriormente e rendere le etichette decisamente attuali.

Andrea Neri, Senior Marketing Director Italy di Davide Campari S.p.A., commenta: “Le nuove etichette vogliono essere ancora una volta un tributo a Fortunato Depero, un grande artista che vanta un legame di vecchia data con il marchio. Lo scopo delle etichette di quest’anno consisteva nel reinterpretare un movimento artistico in chiave inedita e originale, nonché nel rendere omaggio alla tradizione di Campari, celebrandone gli storici legami con il mondo dell’arte. Grazie all’utilizzo di colori sgargianti e vivaci abbiamo voluto aggiungere un elemento di imprevedibilità e fascino all’iconica bottiglia Campari.”

Francesca Valan aggiunge: “Collaborare con Campari per le Art Label 2015 è stato un vero onore per me. Fortunato Depero è un artista per cui nutro il massimo rispetto ed è stato un piacere aiutare a riportare in vita il suo design, dandogli un tocco inedito. I colori utilizzati aggiungono una dimensione tridimensionale grafica anche su piccola scala. Spero che i consumatori apprezzino Depero e la collaborazione con Campari tanto quanto è piaciuto a me prendere parte a questo progetto.”

Nell’anno di EXPO 2015, il Maestro Ugo Nespolo disegna un’edizione limitata di etichette destinate alla magnum da 3 l Campari, per rendere omaggio alla città di Milano intesa come punto di riferimento del rito dell’aperitivo. L’edizione limitata riproduce lo skyline milanese rendendo alcuni simboli della città – il Duomo, la Torre Velasca, l’Arco della Pace e la Unicredit Tower – parti integranti di un contesto urbanistico che, in un perfetto connubio tra passato e presente, ha l’aperitivo come protagonista. Sullo sfondo svettano quattro icone architettoniche della città mentre, in primo piano, i 4 cocktail per eccellenza: Americano, Negroni, Campari Orange e Campari Spritz.

Per tutto il periodo di Expo Milano 2015, gli esemplari della limited edition magnum saranno firmati a mano da Ugo Nespolo e posizionati presso gli oltre 100 locali milanesi del circuito Campari.

Campari Expo Milano 2015: la nuova limited edition di Art Label, Ugo Nespolo firma la Magum

Campari Expo Milano 2015: la nuova limited edition di Art Label, Ugo Nespolo firma la Magum

credit image for Blogo by Caterina Di Iorgi