I camionisti..perchè ci suonano??

Camion In realtà la domanda contenuta nel titolo di questo post è retorica: penso che di immaginazione ce ne voglia poca per capire quale sia il motivo che spinge i camionisti a suonare i loro fastidiosissimi clacson quando li superiamo in autostrada.

Ma, dato che in questi giorni si fa un gran parlare proprio della categoria, anche se per più seri motivi, vorrei riflettere un momento sulla loro ingombrante, quanto necessaria presenza per le strade.

Ci stiamo accorgendo, e non per la prima volta, che i camionisti sono indispensabili nel nostro Paese per servizi e beni di prima necessità, e anche di seconda; eppure non li trovate anche voi in qualche modo poco sopportabili?

Io ho notato, in tanti anni di assidua frequentazione delle autostrade in solitaria, che l'hobby preferito dai camionisti è proprio quello di suonare il clacson alle donne al volante, soprattutto se indossano una gonna. Possibile che non abbiano mai visto una donna in vita loro? Oppure fa così strano trovarne una alle prese con la guida in autostrada, senza accompagnatore?

Oppure semplicemente è tutto un grande abbaglio: i camionisti con il clacson mostrano la loro propensione cavalleresca, salutando gentilmente le dame che passano loro a fianco; oppure tentano di avvertire i colleghi del "pericolo costante" apparso sulla strada.

Non posso evitare però di provare ogni volta un profondo fastidio: da una parte perchè il clacson dei camion è davvero insopportabile, dall'altra perchè non credo di essere una tale rarità da baraccone. Anche a voi sono capitate situazioni simili?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail