I falsi stereotipi sugli uomini

Uomini che piangono

E' inutile negarlo: quando si parla di differenze o affinità tra uomini e donne si finisce sempre a discutere circa stereotipi e luoghi comuni. E' ora dunque di smascherare i falsi miti e di capire dove possa stare la verità.

Quali sono dunque gli stereotipi sul genere maschile più diffusi ma anche più "falsi"? Su CollegeCandy provano a darci qualche risposta.

1. Gli uomini non piangono. Vecchia storia che andrebbe ridimensionata: gli uomini sono esseri umani e hanno anche loro il diritto di piangere. Ed è esattamente ciò che fanno in determinate situazioni.
2. Gli uomini hanno manualità e familiarità con l'impianto elettrico, l'impianto idraulico, il motore della macchina, il computer, etc, etc. Spesso però è meglio chiamare un tecnico specializzato.
3. Gli uomini si addormentano subito dopo. Dopo cosa, ve lo lascio immaginare; invece se sono innamorati, passano un sacco di tempo a coccolarci, e magari dopo non molto si ricomincia di nuovo...
4. Gli uomini amano lo sport. Per fortuna non è così per tutti.

5. Gli uomini si preoccupano solo del loro piacere. Invece sono in tanti a ricercare spasmodicamente quello della compagna...Non trovate?
6. Agli uomini piacciono solo le donne stile "modella". Non è affatto vero: agli uomini possono piacere tanti tipi di donne...altrimenti la maggior parte di noi sarebbe single senza speranza.
7. Gli uomini non sono emotivi. Niente di più falso, se pensate a quanto possano essere capaci di lamentarsi se qualcosa va storto...
8. Gli uomini amano un certo genere di film, vietato ai minori. Sì, per alcuni è così, come lo è per alcune donne. Ma non è necessariamente una fissa..
9. Gli uomini vogliono tenere tutto sotto controllo. Non è esatto: provate a chiedere loro di occuparsi dei preparativi per il matrimonio, ad esempio, e vediamo quanto controllo vorrebbero avere sulla faccenda...

Vi vengono in mente altri falsi miti da sfatare sugli uomini?!?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail