Lettera aperta ai miei capelli...

Bad Hair day

Su CollegeCandy ho trovato il divertente sfogo di una blogger rivolto direttamente ai suoi capelli: si tratta di una sorta di preghiera, corredata da scuse formali, ma anche da qualche accusa.

La blogger in questione chiede semplicemente ai suoi capelli di collaborare almeno un po' con lei, invece di remarle contro; chiede loro scusa per tutti i "maltrattamenti" subiti (dal taglio, al colore, alle pieghe di vario genere), ma dall'altra si lamenta con decisione riguardo a doppie punte, capelli bagnati, aspetto sfibrato e secco, etc, etc.

Cosa chiedereste invece voi ai vostri capelli se poteste scrivere loro una "lettera aperta"? Io ci ho pensato e mi sono ritrovata a sorridere, perchè se dovessi lamentarmi con i miei capelli, allora dovrei fare causa a molte altre parti del mio corpo. Quindi tanto vale non sprecare nè carta, nè inchiostro, nè tantomeno i soldi per l'avvocato. No?!?

  • shares
  • Mail