Old Friends New Fancies: il sito dedicato alle amanti di Jane Austen

austen

Sarà probabilmente un po' scontato o non condivisibile da tutte ma, diciamolo pure, quando si pensa ad una scrittrice i cui libri mai potrebbero mancare sugli scaffali delle amanti della lettura e soprattutto dei romanzi classici, il primo nome che viene alla mente è assolutamente uno: Jane Austen.

Quale donna - e siamo sicure anche molti uomini - non si è lasciata trasportare almeno una volta nella sua vita di appassionata lettrice dalle parole della scrittrice britannica che con le sue storie e le sue eroine moderne, seppure vissute nell'ottocento, ha conquistato cuori e menti delle lettrici di tutto il mondo?

Che l'abbiate scoperta quando eravate romantiche adolescenti; curiose lettrici a cui è stata consigliata da amiche, madri, insegnanti o chissà chi altri ancora; che un suo romanzo vi sia capitato per caso tra le mani, caduto in testa o ricevuto in dono in un'occasione resa speciale da tale cadeau, è impossibile pensare di non essere state conquistate almeno una volta dalle eroine nate dalla sagace penna dell'indimenticabile Jane.

i quiz di liz

Nel 1996 la rivista "Vanity Fair" scrisse:

«The hottest writer in show business is not John Grisham or Michael Crichton, but Jane Austen.»

Ovvero che lo scrittore più di moda nello show business non è John Grisham o Michael Crichton, ma Jane Austen (fonte Wikipedia). Tale affermazione, che potrebbe sembrare provocatoria ma a pensarci bene non lo è affatto, dimostra quanto la scrittrice abbia lasciato il segno non solo nella letteratura, ma anche nel mondo del cinema - prova ne sono tutti i film tratti dalle sue opere, o anche solo ispirati a lei, o che ne prendono spunto nello sviluppo di soggetti e trame - e, nel caso di oggi, di un salotto letterario online che vale la pena di visitare.

Parliamo del divertente sito "Old Friends New Fancies", potete cliccare qui per visitarlo, in cui baldanzose ed originali lettrici hanno deciso di metter a frutto la loro passione per la Austen, creando un circolo poco esclusivo, poiché è aperto a tutti i lettori virtuali, in cui propongono gruppi di lettura, quiz, curiosità e tutto ciò che può venire in mente pensando alla mai dimenticata e giustamente celebrata Jane.

Avventuratevi anche voi tra le pagine del sito e fate il quiz per sapere a quale eroina austeniana siete più simile, quale libro di Helen Fielding o di altre scrittrici contemporanee ha più similitudini con quelli della Austen, iscrivetevi ad un gruppo di lettura, leggete i suggerimenti letterari che vengono elargiti e, soprattutto, dividete con altre lettrici la vostra passione. Le donne che leggono hanno una marcia in più e, come diceva giustamente Elizabeth Bennet parlando con Marc Darcy:

"Non mi sorprende più che lei conosca soltanto cinque o sei donne istruite. Mi stupisce, se mai, che ne conosca tante.".

  • shares
  • Mail