Su Facebook ho scoperto che lui si sente con la sua ex

Donna su Facebook

Sarà capitato anche a voi di essere tentate dal telefono o dal computer del vostro partner: lasciati incustoditi, rimangono lì a disposizione, perfettamente violabili. Così è difficile resistere all'idea di scoprire dei segreti che magari lui non ci vuole confessare.

E' successo a questa ragazza, che sbirciando sulla pagina Facebook del fidanzato ha scoperto che lui si sentiva con la sua ex. In realtà lei lo sapeva già, ma quel che non conosceva erano la frequenza e il tono di certi messaggi intercorsi fra i due.

Soltanto tre anni prima lui amava l'altra e avrebbe voluto sposarla; la rottura è avvenuta per problemi di incompatibilità di idee: lui era agnostico, lei molto religiosa. E' un motivo sufficiente per lasciarsi? Ma soprattutto per non amarsi più?

La protagonista di questa storia ora si trova in seria difficoltà: vorrebbe parlare con lui, ma così facendo dovrebbe ammettere di aver violato la sua privacy. Dunque sta pensando di lasciarlo, ma non saprebbe con quale scusa. Voi che fareste al posto suo? Oppure cosa avreste (non) fatto al posto suo? A volte forse è decisamente meglio lasciare che i "segreti" rimangano tali...se si definiscono così, un motivo ci dovrà pur essere..

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail