Celebrità e chirurgia plastica: altri prima e dopo

Celebrità e chirurgia plastica

Non finirò mai di ribadire questo concetto: la chirurgia plastica non è la soluzione a tutti i problemi, nè estetici, nè tantomeno psicologici. Anche se un paio di bocce nuove o un sedere più sodo in certi momenti ci sembrano l'unica via d'uscita da un tunnel di assenza di autostima.

Ricorrere al bisturi per motivi estetici deve essere una scelta consapevole e ponderata, dettata da esigenze reali e mai portate all'eccesso; perchè cominciare con una siringa di botox e finire con una percentuale di plastica nel corpo maggiore di quella dell'acqua è facilissimo.

In fondo è un po' come una dipendenza: si comincia con poco e poi non ne si può fare più a meno; basta ricordarsi del caso di cui abbiamo parlato qualche giorno fa, quello della fashion designer che ha subito decine di interventi per assomigliare a un cartone animato.

Vi inviterei ora a osservare le celebrità di questa gallery: i prima e dopo in certi casi sono davvero esaustivi e non necessitano di commenti. In altri casi le foto differiscono troppo a livello di esposizione e di colore per permettere un confronto equo. In certi casi poi tra il prima e il dopo ci sono parecchi anni... Tuttavia spero che vedere certi risultati decisamente malriusciti possa far riflettere.

Celebrità e chirurgia plastica Celebrità e chirurgia plastica Celebrità e chirurgia plastica Celebrità e chirurgia plastica

Celebrità e chirurgia plastica Celebrità e chirurgia plastica Celebrità e chirurgia plastica Celebrità e chirurgia plastica

Via | Izismile

  • shares
  • Mail