• Party

Brooklyn Beckham Pull&Bear: special guest per l’apertura della nuova sede a Narón

Brooklyn Beckham era la special guest della presentazione mondiale della nuova sede di Pull&Bear, a cui hanno partecipato volti noti come Chino Darín, Úrsula Corberó, Maxi Iglesias, Ana Rujas, Juanpa Zurita e Jay Alvarrez. Guarda i video e le foto su style & Fashion

Pull&Bear ha riunito più di 2.000 ospiti per festeggiare l’apertura della sua nuova sede a Narón, un edificio concepito per adattarsi al suo ecosistema naturale e ridurre il suo impatto ambientale. Tra i partecipanti Brooklyn Beckham, che aveva già visitato il negozio “for&from” di Pull&Bear a Ferrol, e volti noti del mondo della moda e della cultura tra cui Chino Darín, Úrsula Corberó, Maxi Iglesias, Ana Rujas, Juanpa Zurita e Jay Alvarrez.

Il festival musicale celebrato nel giardino adiacente al nuovo ufficio ha incluso la performance di diversi gruppi di musica pop ed elettronica più rinomati del momento: Is Tropical!, Yelle, Dorian e i DJ set di Digitalism e Natalia Ferviú. Inoltre, i partecipanti hanno potuto degustare la migliore gastronomia locale e internazionale offerta da diversi “food trucks”.

È stata una celebrazione globale con tutti i collaboratori, interni ed esterni, che hanno contribuito al successo di Pull&Bear nel corso di questi ultimi 25 anni, perseguendo un obiettivo comune: “Jump barriers and be in the right place”.

La nuova sede centrale di Pull&Bear situata a Narón è uno spazio che è riuscito a riunire le migliori misure di eco-efficienza, comfort lavorativo ed integrazione della biodiversità del suo ecosistema naturale. Costruita con piena consapevolezza ambientale, la nuova sede è stata concepita per ridurre al minimo l’impatto sulla natura e massimizzare la qualità ambientale per i lavoratori. La struttura esterna e l’orientamento dell’edificio permettono di risparmiare un 20% di energia.

Le grandi placche esterne funzionano come strategia di controllo solare, mentre il sistema di cogenerazione disponibile serve al rifornimento di energia termica. Inoltre, Pull&Bear genera energia rinnovabile equivalente al consumo degli uffici, tramite l’acquisto di Green Tags. Il consumo di acqua potabile si riduce di un 50% grazie ai sanitari a basso consumo. Oltre il 75% dei residui generati durante la costruzione dell’edificio è stato destinato al riciclo, e sono stati utilizzati materiali con contenuto riciclato così come materiali prodotti nella regione, riducendo così le emissioni generate nel trasporto. Infine, si è usato legno certificato proveniente da una gestione forestale sostenibile e sono state create zone apposite per fare in modo che i dipendenti possano riciclare ogni giorno.