Viaggi di lusso nello spazio: il New Messico ci crede

I viaggi di lusso nello spazio sono visti da molti come un business appetibile. Anche il New Messico ha deciso di credere nella prospettiva, progettando uno Spaceport in una piccola città nel deserto. Già avrebbe trovato un accordo col miliardario Richard Branson, per l’affitto ventennale dell’area. In un terreno dall’aspetto marziano sorgeranno gli impianti necessari.


I viaggi di lusso nello spazio sono visti da molti come un business appetibile. Anche il New Messico ha deciso di credere nella prospettiva, progettando uno Spaceport in una piccola città nel deserto. Già avrebbe trovato un accordo col miliardario Richard Branson, per l’affitto ventennale dell’area.

In un terreno dall’aspetto marziano sorgeranno gli impianti necessari. Del complesso faranno parte dei grandi hangar, in grado di ospitare fino a tre navicelle. Lo sforzo economico per lo Stato è di 198 milioni di dollari, ma la fiducia sul rientro è abbastanza alta. Specie se l’abitudine di recarsi nello spazio coinvolgerà un numero crescente di utenti.

Virgin Galactic ha già venduto molti pacchetti per i suoi viaggi in assenza di gravità, al prezzo di 200 mila dollari ciascuno. Le prenotazioni hanno già raggiunto quota 326. Se non ci saranno intoppi, i lavori per la nuova base logistica dovrebbero svilupparsi velocemente, per concludersi prima dell’inizio dell’avventura commerciale, prevista entro il 2012.

virgin galactic
virgin galactic
virgin galactic
virgin galactic

Via | Nytimes.com