Segreti di bellezza delle geishe: l'ohaguro, ovvero i denti neri

denti neri geishe

Da secoli le geishe, sono molto apprezzate dagli uomini per le doti di intrattenimento, la grazia e quel fascino delicato dalla pelle bianchissima e dal rossetto rosso; un'immagine di femminilità al di fuori dal tempo, grazie anche alle complicate acconciature e agli strati di seta dei kimono, che spesso intriga anche le donne desiderose di carpire i segreti dell'arte seduttiva.

C'è però un momento nella vita di queste fanciulle orientali, in cui appaiono un tantino diverse, un po' strane a dirla tutta; è il momento di passaggio dallo status di maiko a quello di geisha vera e propria, una sorta di iniziazione all'età adulta e si chiama Ohaguro.

La futura geisha che attraversa questo particolare passaggio deve passarsi tutti i giorni una speciale cera nera sui denti, voi cosa ne pensate? L'usanza si ritrova anche in alcune zone della Cina, del Laos, di Vietnam e Thailandia e pare che nell'antico Giappone servisse anche per prevenire le carie, in ogni caso più i denti erano neri e più venivano considerati belli.

Foto | Malformal Lady

  • shares
  • Mail