Reborn Dolls, bambole che sembrano bambini veri

Reborn dolls

Forse lo sapevate già (o forse no, come la sottoscritta), ma c'è un fenomeno che da qualche tempo sta prendendo piede in tutto il mondo: passa sotto il nome di "Reborn Dolls" e ha qualcosa di estremamente inquietante.

In pratica esistono negozi specializzati in grado di produrre bambole decisamente realistiche, che assomigliano molto a bambini veri: attraverso processi particolari e molto curati, tali bambole riescono ad assumere caratteristiche decisamente verosimili, nemmeno ci si trovasse dentro a un libro di Zafon.

E le sensazioni veritiere non sono solo visive, ma anche tattili, laddove il peso della testa delle bambole è lo stesso di quello dei bambini veri, oppure laddove il battito cardiaco viene sostituito da uno elettronico, ma del tutto simile a quello vero.

Naturalmente le clienti di questi negozi sono tutte donne e spesso si tratta di mamme che hanno subito lutti molto pesanti; soltanto mi chiedo: davvero un surrogato del genere può servire a qualcosa? O potrebbe soltanto peggiorare le cose? In tutto questo intravedo soltanto molto dolore; e forse la perfidia di chi se ne approfitta...

Via | Mirror

  • shares
  • Mail