Quanto è bello avere una personal shopper!

Negozio di abbigliamento Probabilmente le più fashion tra voi conoscono già la figura del personal shopper, quella incaricata di accompagnarci nella scelta di vestiti e accessori. Ebbene, qualche giorno fa ho avuto un'esperienza in merito, che mi ha fatto riflettere su una questione che sa molto di frivolo, ma che in realtà non lo è affatto.

Personal shopper lo siamo un po' tutte quando accompagniamo le amiche per negozi, eppure forse non ci rendiamo conto di quanto la cosa possa essere rigenerante, curativa, catartica: avere qualcuno che ci coccola a tal punto da non farci uscire nemmeno dal camerino, certe volte non ha prezzo.

La vera personal shopper è questo: colei che ci toglie il peso della scelta, quella che parla per noi con la commessa, quella che ci porta ogni sorta di capo nella cabina di prova e poi aspetta impaziente, dando giudizi obiettivi e conducendoci letteralmente per mano verso un acquisto riuscito, senza farci percepire assolutamente nulla di ciò che di fastidioso ci può essere durante gli acquisti. Tutto questo appare come un'enorme banalità alla Sex and The City, eppure credetemi, la realtà è molto diversa.

Non tutte possono fare le "personal shopper", così come non tutte se ne meritano una: così, quando sabato scorso ho provato che significa passare un pomeriggio con un'amica che ha saputo coccolarmi davvero nel mio giro per negozi, ho pensato che gesti del genere valgono molto più di una banale giornata di shopping.

E allora vi dico: fatela e cercatela. La personal shopper intendo. Perchè facendolo dimostrerete un'attenzione che non potrà che essere apprezzata e se qualcuno lo farà per voi, ne uscirete rinvigorite e rifocillate, come se qualcuno avesse comprato per voi il mondo. Non sottovalutate il potere di una coccola, per quanto frivola vi possa apparire: il suo peso si farà sempre sentire, anche se state comprando un paio di scarpe. Sono troppo mielosa oggi?!?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail