parliamo diOmofobia

Karen Paperno è la titolare di Boing Boing, un negozio premaman di New York. Da circa un mese la Paperno (che è etero) pratica sconti alle madri lesbiche. L’idea le è venuta considerando il fatto che in genere le donne guadagnino meno degli uomini e una famiglia di lesbiche ha meno introiti rispetto alle altre.

Lo sconto è annunciato all’ingresso del negozio e molte madri lesbiche hanno trovato l’idea allettante. Se ne è accorta anche la stampa e ne ha parlato: e sono iniziati i guai per Karen Paperno. L’imprenditrice, infatti, ha cominciato ad essere minacciata e anche accusata di discriminare le donne etero e di essere sessista. C’è anche chi le telefona e le dice che è solo “una camionista che dev’essere scopata”. La Paperno è un po’ spaventata, certo, ma non intende minimamente sospendere la campagna a favore delle madri lesbiche.

Si è giunti al paradosso che una negoziante, nel proprio negozio, non può più fare lo sconto a chi desidera…

Via + Foto | Brooklyn Paper

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto