Olimpiadi Londra 2012: la gravidanza di Belen Succi scatena le ire di Luciana Aymar

Primo piano Aymar

Le argentine, ne abbiamo una certa esperienza, sanno far parlare di sé. Ma fuori dal gossip di casa nostra che ha visto sollevarsi le tribune pro e contro la Rodriguez, c’è un’altra Belen che si è tirata addosso giudizi negativi, decisamente eccessivi, di una sua collega. La Belen in questione è la Succi, portiere della nazionale femminile argentina di hockey sul prato. La sua colpa? Essere rimasta incinta in prossimità delle Olimpiadi di Londra 2012 e, quindi, di non potervi partecipare.

Chi la accusa? Luciana Aymar, compagna della Succi, vera e propria star della squadra e personaggio pubblico molto in vista in patria e all’estero (qualcuno ricorderà che per quattro anni è stata eletta miglior giocatrice di hockey sul prato del mondo). La Aymar, tradendo una certa insensibilità, sarebbe andata su tutte le furie alla notizia della gravidanza dell’amica e si sarebbe lasciata scappare un “poteva anche aspettare tre mesi”. Non contenta avrebbe rincarato la dose puntando sui sensi di colpa, facendo capire di aver messo la squadra in una brutta condizione.

Che dire, in Argentina le sue dichiarazioni, rilasciate al quotidiano Ole, hanno fatto scalpore, facendo pensare a una solenne caduta di stile della "Maga", come è stata chiamata grazie alle grandi doti tecniche . Insomma, Luciana sarà anche un vulcano sul campo da gioco, ma quanto a diplomazia (e a solidarietà femminile!) la ragazza lascia un po’ a desiderare. Voi che dite?

Via | eurosport.yahoo.com
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail