Bembo’s Zoo

Un bellissimo abecedario zoologico di animazioni flash interamente realizzate con il Bembo, un carattere classico intagliato nel 1495 da Francesco Griffo allievo del leggendario stampatore veneziano Aldo Manuzio. Il carattere deve il suo nome al cardinale veneziano Pietro Bembo, autore di un libricino intitolato “Etna” nella cui stampa è stato utilizzato per la prima volta


Un bellissimo abecedario zoologico di animazioni flash interamente realizzate con il Bembo, un carattere classico intagliato nel 1495 da Francesco Griffo allievo del leggendario stampatore veneziano Aldo Manuzio.
Il carattere deve il suo nome al cardinale veneziano Pietro Bembo, autore di un libricino intitolato “Etna” nella cui stampa è stato utilizzato per la prima volta il carattere.
La versione che conosciamo in realtà è un “restyling” disegnato da Stanley Morrison per la Monotype Corporation nel 1929, il Bembo è stato d’ispirazione per l’editore francese Claude Garamond nel disegno del celebre carattere che tutti conoscono come Garamond.
Via Typomilan