Gelosia tra donne: Marilyn Monroe contro Elizabeth Taylor


In inglese si chiama "cat-fight" ed è un modo per descrivere la rivalità fra prime donne; cosa piuttosto comune nel mondo femminile, tanto più nelle alte sfere delle divine di Hollywood. Infatti nella nuova biografia dal titolo Marilyn & Me, l'autore Lawrence Schiller parla della stizza della Monroe per il successo della rivale dagli occhi viola, cosa che l'avrebbe spinta a posare nuda per le famose foto in piscina che tutti conosciamo. Al momento dello shooting la Monroe avrebbe detto al fotografo:

...voglio essere certa che Elizabeth Taylor non sia presente in nessuno dei giornali in cui appare la mia foto nuda in copertina...

Il motivo di tanta determinazione? Scrivono sul Telegraph che Marilyn -non esattamente una svampita come molti credono- voleva dimostrare ai tycoon degli studios il suo valore attraverso un certo caratterino; all'epoca la Taylor guadagnava un milione di dollari a film (Cleopatra) mentre lei "soltanto" centomila dollari. Il libro di Schiller in ogni caso promette di essere una delizia per i fan della bionda più famosa, ricco di foto inedite e aneddoti sulla sua personalità, descrive l'amicizia tra i due nei mesi prima della morte dell'attrice.

  • shares
  • Mail