Come spruzzare il profumo sui capelli secondo Serge Normant

Come spruzzare il profumo sui capelli

Non ho mai pensato che il profumo spruzzato sui capelli potesse rovinarli. Prima di uscire capita che spruzzo qualche schizzo di fragranza sulle punte dei capelli ma non troppo da vicino, tenendo la boccetta lontano almeno una ventina di centimetri. Una mia amica che ha i capelli lunghi li mette tutti davanti e aggiunge un po' di profumo alla base della chioma.

Il profumo è utile anche a mascherare l'odore di fumo se siete accanite fumatrici, ma bisogna applicarlo bene anche perchè i profumi "classici" di solito contengono un alto contenuto di alcool -fino al 20 per cento-. Anche se l'alcol è un male necessario -è presente nella lacca per capelli anche se in minima parte- basta cercare una marca che ne abbia livelli più bassi -10 per cento o meno-. E' quello che consiglia l'hair stylist delle star Serge Normant. Proprio lui che è in procinto di lanciare un profumo a basso contenuto alcolico per corpo e capelli, chiamato Avah, disponibile sul mercato dal primo giugno e formulato per nutrire i capelli -ricco di vitamina E, olio di jojoba e aloe vera-.

Serge Normant pensa che se lasciamo ondeggiare i capelli lasciando una scia di fragranza aggiungiamo un tocco di sofisticata femminilità al look. Ma come applicarlo? Basta non spruzzarlo troppo da vicino perchè ingrasserebbe i capelli e li saturerebbe di l'alcol. Consiglia, invece, di spruzzare il prodotto in aria, e poi attraversare la leggera nebbiolina che si poserà in maniera naturale sulla chioma.

Via | Bellasugar

  • shares
  • Mail