Lavori ai ferri facili per coprispalle estivi

Il coprispalle in estate è davvero un eccellente capo, perché permette di coprirsi le spalle dalla brezza serale. Anche se fa caldo, se si ha la pelle leggermente scottata, è facile avere freddo. Ecco quindi una versione più leggera di un maglione e molto adatta da indossare anche con un abito.




I coprispalle non sono mai abbastanza. Non so voi, ma quando cercate quello giusto ne trovate altri 10, non adatti all’occasione. È un classico. A volte sono troppo sportivi o troppo eleganti, altre volte hanno un colore non abbinabile in quel momento. La cosa migliore, sempre che abbiate un minimo di abilità, è dotarsi di ferri, filo di cotone o fettuccia, e crearli personalmente. Non è un lavoro complicato, soprattutto scegliendo degli schemi facili. Si prestano molto a questo tipo di attività i coprispalle a poncio o a scialle.

Per esempio, se desiderate realizzare un poncho avete bisogno di ferri numero 15, cotone grosso per creare il rettangolo principale e cotone sottile per fare lo scollo e le frange. Non dimenticatevi anche di utilizzare un uncinetto numero 10. I punti Impiegati sono quelli a grana di riso ai ferri e i maglia bassa per l’ uncinetto.

Iniziate creando un rettangolo da 25 per 120 cm. Chiudete poi con ago e filo a poncho il vostro lavoro. Vedrete che coprirà perfettamente le vostre spalle. Altrimenti fatelo un po’ più grande o più piccolo. Ora con l’uncinetto fate tre giri a maglia bassa intorno allo scollo e poi create le frange, che vanno puntate sempre con l’uncinetto nel bordo più basso del coprispalle. Et voilà il gioco è fatto.

Foto | Flickr
Via | Un’idea nelle mani

  • shares
  • Mail