“Nest”: la seduta di Markus Johannson accogliente come un nido

“Nest”: la seduta di Markus Johannson accogliente come un nido

Volevo creare un pezzo con cui allontanarmi dal tradizionale design di mobili e quindi trovare un linguaggio di design emozionante. Quest’oggetto di arredo è costituito da barre tonde intrecciate e composto interamente da forme libere, senza angoli retti e, naturalmente, rispettoso dell’ambiente, interamente in legno.

Così Markus Johannson ci racconta “Nest”, una seduta che – come suggerisce il nome – nasce dall’imitazione dei nidi dei volatili con la natura che entra nelle case accoglienti e ne interrompe le linee dritte, le forme rigide e tradizionali: “Nest” diventa un luogo della casa dove si può raggomitolare per un momento di riposo all’interno del caos ordinato di bastoni che lo trasforma in un arredo sia asimmetrico che simmetrico.