Cina: le autorità permettono la vendita di “Born this Way” di Lady Gaga

Tolta la censura cinese alla vendita di “Born this Way” di Lady Gaga

di robo


Born this Way di Lady Gaga è stato un successo in tutto il mondo, ottenendo un grande interesse mediatico (e un ottimo ritorno economico!). Nonostante questo i cittadini cinesi non l’hanno potuto acquistare fino ad ora, dal momento che le autorità avevano imposto la censura per via dei riferimenti alla comunità lgbt che ci sono nell’album.

Ora la censura è stata tolta e il disco si potrà vendere anche in Cina. Ad annunciarlo la stessa Lady Gaga su Twitter.

Non è la prima volta che Born this Way viene censurato: in Malesia le radio lo trasmettevano distorcendo alcune parti che facevano esplicito riferimento al mondo gay; secondo alcuni, poi, sarebbe stata operata una censura anche nella versione cantata in una puntata di Glee.

I Video di Pinkblog

Eni: Palazzo Mattei si colora di arancione contro la violenza sulle donne

Ultime notizie su Omofobia

Tutto su Omofobia →