Ci ha pensato l’israeliano Eran Amir a realizzare il video per la canzone “Malinkovec Valzer” del gruppo folk balcanico Maxmaber Orkestar. E lo ha fatto sfruttando un’idea davvero intelligente, efficace, che sta – prevedibilmente – conquistando un gran numero di consensi online. Cinquecento persone, disseminate per tutto il paese, che tengono in mano oltre millecinquecento foto.

Le foto sono still di un video montate con la tecnica della stop-motion, in cui compaiono altre persone e membri della band che suonano il brano. Si crea così una specie di strano Trompe-l’œil in movimento, con la sensazione straniante data anche dal fuori sincrono delle due riprese. Da vedere.

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 12-09-2011