Ok, diciamo subito che non ci voleva Selvaggia Lucarelli per parlare dell’omosessualità di alcuni vincitori di Amici: della presunta omosessualità, visto che nessuno di loro ha fatto coming-out per motivi più disparati (si va dalla paura di danneggiare una carriera tutta in ascesa alla semplice riservatezza che contraddistingue anche chi non è un personaggio pubblico).

Selvaggia ha commentato in modo molto arguto il coming-out dello splendido Tom Daley, sottolineando il suo coraggio – cioè quello di un ragazzo che affronterà con forza il mondo dello sport (non proprio gay friendly) – all’arrendevolezza dei concorrenti del talent show, sui quali tanto si è detto e tanto si dirà. Selvaggia, a differenza di quanti hanno voluto leggere il messaggio in maniera distorta, non ha fatto outing: ha voluto semplicemente mettere in evidenza – con il suo solito modo di fare – una situazione difficilmente negabile:

“In Inghilterra confessano di essere gay – così ha esordito su Twitter – i campioni olimpici di tutti, in Italia fanno finta di essere etero i campioni di Amici”.

Vogliamo sottolineare – perché è importante che non passi questo concetto – che nessuno vuole costringere cantanti e ballerini a fare coming out, né tantomeno parlare della loro presunta omosessualità significa fare outing (si tratta di gossip, no?): la forza di Tom Daley, però, se confrontata alla mancanza di coraggio (e alla repressione) di certi individui non può che risultarne centuplicata.

Secondo voi, chi fra i tredici vincitori di Amici di Maria De Filippi è gay?

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Personaggi Leggi tutto