“Futuro House”: la casa a forma di UFO di Matti Suuronen

“Futuro House”: la casa a forma di UFO di Matti Suuronen

Nel 1968, quando la tecnologia e l’esplorazione dello spazio erano in una fase di forte espansione, il designer finlandese Matti Suuronen, ideò la “Futuro House“: una sorta di abitazione ispirata alle astronavi immortalate nelle opere di science fiction. La ‘casa del futuro’ era pensata come una baita modulare, facile da montare e smontare con il minimo sforzo anche in terreni accidentati.

Dieci metri di altezza per ventisei di diametro la “Futuro House” è dotata di una porta ingresso simile ai portelloni degli aerei, che asseconda il design arrotondato, forte e spazioso (può ospitare fino a otto adulti). Le pareti interne della casa sono costruite utilizzando materiali leggeri come la plastica poliestere rinforzata con la fibra di vetro, che permettono anche di isolarla adeguatamente. All’interno, tre gli ambienti principali: un soggiorno, un bagno e la cucina con tanto di camino e poltrone letto per riposare ovunque.

La produzione della “Futuro House” cessò dopo il 1972, anno in cui, a causa della crisi petrolifera, triplicò il prezzo della plastica. Furono quindi costruiti solo cento modelli e, attualmente, solo la metà dovrebbe essere ancora in buono stato come quello che è appena ‘atterrato’ al Museum Boijmans Van Beuningen di Rotterdam.


Futuro House la casa a forma di UFO di Matti Suuronen
Futuro House la casa a forma di UFO di Matti Suuronen
Futuro House la casa a forma di UFO di Matti Suuronen
Futuro House la casa a forma di UFO di Matti Suuronen
Futuro House la casa a forma di UFO di Matti Suuronen
Futuro House la casa a forma di UFO di Matti Suuronen