Design architettonico dal Wood Festival: lo studio Grupa – xm3 e il ristorante Zmianatematu

Lo studio Grupa – xm3 ha realizzato per un ristorante polacco, una sistemazione per gli interni naturale e spaziale al tempo stesso


Dal Wood Festival in Ungheria prendono vita grandi successi. Uno di questi è il design di un ristorante che è stato ristrutturato a ammodernato in maniera davvero interessante, tanto più se si considera che il budget a disposizione non era dei più generosi.

Il ristorante in questione si chiama Zmianatematu, e si trova a Łódź, in Polonia. La città si trova esattamente al centro della nazione, e aveva un’economia piuttosto fiorente, se non fosse stata stroncata dalla seconda guerra mondiale. Dopo la capitale, è la città più densamente popolata.

Il locale si trova in Piotrkowska 144, e lo studio Grupa – xm3 (ma si trovano più notizie qui) ne ha modificato per l’occasione l’interno, rendendolo moderno e accogliente. Il pavimento è stato lasciato in cotto e le pareti con l’intonaco grezzo, ma tutto attorno, pareti, soffitto, arredamento, sono state applicate delle lamelle in legno che modulano plasticamente l’intero ambiente, dividendolo in aree diverse. L’effetto che ne consegue è quello di trovarsi in uno spazio che sia naturale visto il materiale impiegato, e spaziale viste le forme inusuali e moderne.

Sono parecchi anni che a Łódź stanno provvedendo a rimettersi in sesto economicamente e culturalmente: un esempio è la Państwowa Wyższa Szkoła Filmowa,Telewizyjna i Teatralna, una della più prestigiose scuole di cinema d’Europa (frequentata tra gli altri da Roman Polanski); l’altro esempio è Zmianatematu, il ristorante che speriamo ispiri anche altre realtà.

Via | Designeast.eu

Lo studio Grupa – xm3 e il design per il ristorante Zmianatematu
Lo studio Grupa - xm3 e il design per il ristorante Zmianatematu
Lo studio Grupa - xm3 e il design per il ristorante Zmianatematu
Lo studio Grupa - xm3 e il design per il ristorante Zmianatematu
Lo studio Grupa - xm3 e il design per il ristorante Zmianatematu