Richard Halliburton, tra viaggi ed eccentricità

Richard Halliburton era un uomo smilzo, ma instancabile e le sue imprese sono ormai entrate nella leggenda

di Giorgio


Una vita avventurosissima quella di Richard Halliburton che lo portò a sfidare il pericolo, a mettersi nelle situazioni più impensate come fotografare per primo l’Everest dall’alto, valicare la Alpi su di un elefante come aveva fatto in passato il condottiero Annibale oppure nascondersi di notte nel Taj Mahal unicamente per assecondare il suo desiderio di starsene solo. Nato in America nel 1900, Halliburton divenne famosissimo quando attraversò a nuoto il canale di Panama, pagando, grazie ad un abile stratagemma, il pedaggio più basso di tutta la sua storia. Una vita da film la sua, fitta di incontri, di viaggi e di diversi amori omosessuali tra cui il noto attore Ramon Navarro e lo scrittore Paul Mooney che morirà con lui nel ’36 mentre a bordo di una barca a vela cercavano di raggiungere da Hong Kong la città di San Francisco. I loro corpi, dispersi dall’uragano, non furono mai trovati.

I Video di Pinkblog

Foldify