Città del Messico: celebrato il matrimonio gay numero mille

Celebrato il millesimo matrimonio gay a Città del Messico


Giornata di festa ieri a Città del Messico: un antropologo messicano e un dirigente tessile olandese sono convolati a nozze portando a mille il numero di matrimoni tra persone dello stesso celebrati nella città.

Come sapete il matrimonio egualitario in Messico è consentito solo a Città del Messico che a dicembre 2009 ha aggiornato la definizione di matrimonio come “unione libera di due persone”. I primi matrimoni tra persone dello stesso sesso sono stati celebrati a marzo 2010. Con quelle di ieri, dunque, si è raggiunta la quota mille. I matrimoni omosessuali celebrati a Città del Messico, comunque, hanno valore in tutto il Messico, anche in quegli stati che non definiscono il matrimonio come “unione libera di due persone”.

Tra tutte le nozze gay celebrate a Città del Messico il 5% è tra stranieri, per lo più europei e, tra questi, molti italiani.

Foto | Flickr

I Video di Pinkblog

Eni: Palazzo Mattei si colora di arancione contro la violenza sulle donne