Due camerunensi potrebbero essere condannati a cinque anni di carcere perché gay

Camerun: coppia gay rischia cinque anni di carcere solo perché gay

Il Camerun rientra in quel triste gruppo di paesi africani fortemente omofobici e dai quali, spesso, ci giungono notizie allarmanti sulla situazione dei gay che là vivono. E proprio dal Camerun giunge la notizia che due cittadini camerunensi potrebbero essere condannati a cinque anni di prigione perché sono omosessuali.

I due uomini si chiamano Jonas e Francky, contano rispettivamente 19 e 20 anni, e sono stati arrestati il mese scorso mentre si trovavano in una macchina nei pressi di una discoteca di Yaoundé. Al momento attuale sono in attesa di giudizio per violazione a un articolo del Codice Penale che condanna le relazioni omosessuali.

La detenzione per i gay è molto frequente in Camerun: l’ultima condanna risale allo scorso mese di marzo, quando Jean Claude Roger Mbede è stato condannato a tre anni di carcere. Sembra che Jean Claude sia caduto in una trappola tesagli dalla stessa polizia.

Foto | Flickr

I Video di Pinkblog

Ultime notizie su Omofobia

Tutto su Omofobia →