Madrid: bacio gay al passaggio del papa – foto

La manifestazione collettiva è stata bloccata dalla polizia. Ma il bacio gay c’è stato lo stesso

di robo


La polizia ha impedito ieri il bacio collettivo gay contro la visita del papa. L’appuntamento era per le ore 17 in piazza Chueca per poi dirigersi in piazza Colón. Ma la polizia ha bloccato il corteo facendo così naufragare l’iniziativa. Questo, però, non ha impedito a singole coppie di baciarsi al passaggio della papamobile. La foto del bacio di due ragazzi di lato al papa che passa è stata pubblicata da diversi mezzi di comunicazione. Probabilmente il papa non avrà visto questi baci, ma, per dirla con don Franco Barbero:

è stata una bella e feconda provocazione per esprimere la libertà di essere ciò che si è. Così, serenamente, si può seppellire l’insegnamento del papa rispetto all’omosessualità sotto un caldo bacio d’amore. Prezioso insegnamento per quegli omosessuali che non si sono ancora liberati dalla dipendenza gerarchica.

I Video di Pinkblog

Eni: Palazzo Mattei si colora di arancione contro la violenza sulle donne

Ultime notizie su Omofobia

Tutto su Omofobia →