Firenze: Idv chiede le case popolari anche alle coppie gay

Scola e Fittante dell’Idv ha chiesto che le case popolari vengano date anche alle coppie gay

Non più solo il portale turistico a favore del mondo Lgbt. Ora la Toscana apre nuovamente al mondo gay: in questo caso Firenze che scende in campo in merito agli alloggi dati dal Comune.

Il sindaco Renzi ha sempre chiesto l’utilizzo delle caserme inutilizzate da dare ai cittadini e alle coppie giovani. Alt. Ma coppie solo etero o anche gay? Ecco arrivare la mozione dei consiglieri Idv Scola e Fittante. Proprio loro hanno infatti, apertamente, chiesto che potessero venire consegnate anche a coppie Lgbt:

“Dopo la discussione della mozione sul ripristino del registro comunale delle coppie di fatto, speriamo che ci sia la volontà da parte delle forze politiche di volere discutere questo atto che dovrebbe impegnare la collettività e le istituzioni al rispetto della persona al di là delle proprie diversità. Crediamo- concludono il capogruppo Giuseppe Scola e il consigliere Giovanni Fittante- che riconoscere a tutti i cittadini i propri diritti debba essere un principio ineludibile per un corretto svolgimento dell’attività politico amministrativa dei rappresentanti della collettività”

Prendiamo appunti: questa si chiama civiltà.

Via | Firenze Today

I Video di Pinkblog

Irene Camber, oro olimpico ad Helsinki, compie 95 anni

Ultime notizie su Pink crime

Tutto su Pink crime →