La grafica pubblicitaria di Fortunato Depero al Mart di Rovereto

Forse non tutti lo sanno, ma il futurista Fortunato Depero, nella sua variegata carriera, è stato anche illustratore pubblicitario ed editoriale. Ed è a questa produzione che il Mart di Rovereto dedica, fino al 3 febbraio, la mostra “DeperoPubblicitario. Dall’auto-réclame all’architettura pubblicitaria” di cui i colleghi di Deluxeblog hanno già parlato molto tempo fa.Sono esposti


Forse non tutti lo sanno, ma il futurista Fortunato Depero, nella sua variegata carriera, è stato anche illustratore pubblicitario ed editoriale. Ed è a questa produzione che il Mart di Rovereto dedica, fino al 3 febbraio, la mostra “DeperoPubblicitario. Dall’auto-réclame all’architettura pubblicitaria” di cui i colleghi di Deluxeblog hanno già parlato molto tempo fa.

Sono esposti bozzetti e tavole realizzate per vari prodotti come il liquore Strega e la Campari, oltre a copertine e pagine influenzate dal viaggio a New York nel 1929-30 e comparse su riviste come Vanity fair e Vogue.

L’artista, teorico dell’auto-réclame alla quale ogni artista di genio doveva sottoporsi e alla quale dedicò anche la serie omonima, ha dedicato il proprio impegno alla pubblicità fino agli ultimi anni, puntualmente documentati dalla mostra.

La grafica pubblicitaria di Depero



Ultime notizie su Mostre

Tutto su Mostre →