L’auto preferita dai gay nel 2012? Si vota online

Torna la classifica dell’auto preferita day gay europei. Per il 2012 l’associazione Ledorga ha aperto il voto online per garantire una scelta sempre più ampia. L’anno scorso vinse la Peugeot Rcz, mentre Citroen fu votata marchio gay

di


Torna come ogni anno il tormentone sull’Auto gay europea, un riconoscimento che ormai da qualche anno viene assegnato attraverso un sondaggio dall’associazione francese Ledorga, che riunisce gay appassionati e collezionisti di auto.

Ogni volta c’è una certa dose di polemica attorno a questa iniziativa perché non è chiaro in che senso un’auto possa essere “gay” o “etero”; ma il senso della scelta, piuttosto, è quella di un’auto che piace ai gay: un’informazione che, a quanto pare, interessa anche ai costruttori, tanto che l’anno scorso Peugeot, produttrice del modello vincitore Rcz, ideò una campagna rivolta ai media lgbt.

Ovviamente si tratta sempre di marketing e di interessi commerciali, ma secondo uno studio americano i gusti della clientela gay in tema di auto tendono ad anticipare tendenze e gusti che poi si ripresentano nel grande pubblico.

Non è solo questione di design e di estetica, ma anche di meccanica, impianto stereo e l’impatto ambientale del motore. In genere, le preferenze dei gay si orientano sulle auto di piccola taglia, le cittadine che ben si adattano a single e nuclei familiari ridotti. A questo punto, non resta che votare.

I Video di Pinkblog

Blogosfere all’evento Diesel XXX a Milano