Neon Trees, il cantante Tyler Green è fiero di essere un modello di mormone gay

Dopo il coming out, ecco il primo bilancio del cantante

Circa un mese fa, il cantante dei Neon Trees ha fatto coming out. Tyler Green ha ammesso pubblicamente di essere gay e ha raccontato il proprio percorso e le sensazioni nel rivelare la cosa:

“Ho avuto le mie cotte per ragazzi per tutto il liceo ma non è mai stata una cosa travolgente fino a vent’anni. Poi sono uscito con ragazze ed ero innamorato di miei amici etero ed era la peggiore sensazione del mondo (…) Sì. Sono un mormone pop star gay felice e sano. Non so che cosa significhi tutto questo ma sto bene con questa cosa”

Sono passate alcune settimane e Tyler ammette di essere stato supportato anche oltre ogni più rosea speranza:

“Sono rimasto sorpreso di come molti dirigenti della chiesa mormone mi abbiano scritto messaggi dicendo: ‘E’ una grande cosa che tu stia facendo questo, è davvero cool’In merito all’essere un modello per i bambini o i giovani LGBT mormoni, sono fiero perché io vengo da quel background e sarei stato in grado di parlare con loro onestamente

Un apparente controsenso, calcolando che proprio che la la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni aveva anche finanziato al Proposizione 8 che lottava contro le nozze gay.

“Sono terribili alcune delle cose che sono state dette dai leader della Chiesa ma sento anche che ci sono stati molti negli ultimi tempi rispetto alla situazione passata”