Spagna: la principessa Letizia sostiene il matrimonio gay

Letizia Ortiz, principessa delle Asturie, si è detta felice del matrimonio gay in Spagna

di robo

Sembra che la principessa delle Asturie, Letizia, abbia dato il suo totale appoggio al matrimonio ugualitario augurandosi che tutti i cittadini vengano sempre considerati uguali. Il condizionale è d’obbligo dal momento che si tratta di frasi riportate e non di dichiarazioni ufficiali. In questi giorni, infatti, principi delle Asturie – Filippo e Letizia, appunto (in foto) – sono in visita ufficiale in Cile. Durante una visita al Museo di Arte Contemporanea di Santiago, Letizia ha conosciuto Pablo Simonetti, scrittore e presidente della Fundación Iguales, che lavora per i diritti lgbt. Nel parlare con doña Letizia, Simonetti ha parlato della situazione dei gay in Cile e ha sottolineato che non si possono sposare. La principessa ha risposto che in Spagna il matrimonio “è per tutti” e si è già legiferato in materia. Poi, Simonetti ha continuato:

Qualcuno ha chiesto alla principessa: “Ma tutti convivono così?. E lei: “Sì, senza nessun problema”. La principessa è molto contenta di una Spagna che rispetta i diritti delle persone e che considera i propri cittadini tutti uguali.

La famiglia reale in Spagna non interviene in questioni politiche e le affermazioni della principessa – parlando in termini concreti – non servono a nulla. Però è sempre bello sapere che tra le teste coronate ci sono persone che difendono i diritti di tutti, anche delle persone lgbt (soprattutto se si pensa che la regina Sofia di Spagna si era detta contraria al fatto che le unioni gay si chiamassero matrimonio).

Foto | Casa de Su Majestad el Rey

I Video di Pinkblog

Eni: Palazzo Mattei si colora di arancione contro la violenza sulle donne