The Monastery: l’interior design di Eriksen Skajaa Architects per gli uffici della Netlife Research

The Monastery: l’interior design di Eriksen Skajaa Architects per gli uffici della Netlife Research


Spazi confortevoli ma adatti anche a garantire silenzio, privacy e riflessione: queste le linee guida della Netlife Research per il lavoro commissionato a Arild Eriksen e Joakim Skajaa dello studio Eriksen Skajaa Architects. Il risultato è “The Monastery”, un progetto evidentemente ispirato agli ambienti monastici e caratterizzato da un elemento centrale strutturato proprio come una cella: con nicchie dove trovano posto piante e sedute oltre a finestre per la circolazione dell’aria.

Il resto dell’ufficio è interamente realizzato seguendo linee minimali sui toni del bianco e del nero, eccettuata una lounge area con poltrone e divani in gradazioni di verde e un corridoio disseminato di ulteriori nicchie per garantire riservatezza a conversazioni, chiamate al telefono e ulteriore luce alle postazioni di lavoro.

The Monastery: l\’interior design di Eriksen Skajaa Architects per gli uffici della Netlife Research
The Monastery: l\'interior design di Eriksen Skajaa Architects per gli uffici della Netlife Research
The Monastery: l\'interior design di Eriksen Skajaa Architects per gli uffici della Netlife Research
The Monastery: l\'interior design di Eriksen Skajaa Architects per gli uffici della Netlife Research
The Monastery: l\'interior design di Eriksen Skajaa Architects per gli uffici della Netlife Research