Emoticon per l’auto

Molti anni fa, credo fossero i primi anni 80, sul vetro posteriore delle auto – dall’interno – si era soliti applicare, tramite ventosa, delle manine che salutavano sfruttando le vibrazioni dell’auto. Poi fu la volta dei cagnolini, che muovevano la testa, e mille altre trovate del genere. Oggi quella tecnologia “arcaica” è stata sostituita da

di


Molti anni fa, credo fossero i primi anni 80, sul vetro posteriore delle auto – dall’interno – si era soliti applicare, tramite ventosa, delle manine che salutavano sfruttando le vibrazioni dell’auto. Poi fu la volta dei cagnolini, che muovevano la testa, e mille altre trovate del genere. Oggi quella tecnologia “arcaica” è stata sostituita da led e wireless, che opportunamente applicati ai vetri dell’auto ci donano la possibilità di coinvolgere il vicino di auto dei nostri stati d’animo. Emoticon a iosa. Bello no? Mah…

Ultime notizie su Gadget

Tutto su Gadget →