Argentina: le trans della polizia con divisa da donna

Nilda Garrè, il ministro per la sicurezza argentino, permette alle trans agenti di indossare l’uniforma femminile


Nilda Garré è la ministra argentina per la sicurezza. La donna ha stabilito un passaggio importante e interessante all’interno del corpo di polizia: tutte le trans che lavorano come agenti potranno indossare la divisa femminile. E non solo loro ma anche i travestiti. Ecco il perché di tale scelta:

“Lo scopo è quello di lottare contro i comportamenti transfobici e omofobici”

Se nel lavoro c’è voglia di integrazione, qualcuno criticherà, invece, la decisione di creare bagni e spogliatoi adatti esclusivamente ai transgender. Tutti uguali in campo ma diversi nella vita comune?

Via | Ansa

I Video di Pinkblog

Eni: Palazzo Mattei si colora di arancione contro la violenza sulle donne