Non ha ancora fatto in tempo a sbarcare in Europa, ma l’iPad 2 sta già spopolando fra gli appassionati, tanto che Stuart Hughes ha pensato a una versione extra-lusso davvero molto particolare, chiamata Gold History Edition.

Come sempre in questi casi è il case del dispositivo ad esprimere un lusso senza precedenti: oltre infatti a oro e pietre preziose (e precisamente a 53 gemme, diamanti da 16,5 carati, oro 24 carati per la parte posteriore, ancora 24 carati per il logo Apple), questa particolare versione dell’iPad 2 contiene nella parte frontale due elementi assolutamente unici.

Uno è costituito dall’Ammolite, una gemma ricavata da alcuni gusci fossili di ammoniti provenienti dal Canada, una madreperla fossile molto vivida che vanta ben 75 milioni di anni di storia; l’altro elemento è costituito da frammenti di ossa di dinosauro risalenti a 65 milioni di anni fa, combinati con l’ammolite.

Il costo di questo particolarissimo gioiello tecnologico, prodotto in soli due esemplari, è di 5 milioni di sterline; si tratta dunque dell’iPad più costoso del mondo.

Via | Crunchgear

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gioielli Leggi tutto