Ritz-Carlton di Hong Kong, l’hotel più alto del mondo offre lusso a volontà

Oggi fa il suo ingresso trionfale nel mondo della ricettività alberghiera il nuovo Ritz-Carlton di Hong Kong. Si tratta dell’hotel più alto del mondo, perché le sue camere occupano i piani dal 102° al 118° dell’International Commerce Centre (ICC), un grattacielo di 484 metri costruito sulla sommità del Kowloon Station. All’interno del magnifico edificio offre


Oggi fa il suo ingresso trionfale nel mondo della ricettività alberghiera il nuovo Ritz-Carlton di Hong Kong. Si tratta dell’hotel più alto del mondo, perché le sue camere occupano i piani dal 102° al 118° dell’International Commerce Centre (ICC), un grattacielo di 484 metri costruito sulla sommità del Kowloon Station.

All’interno del magnifico edificio offre il massimo del lusso, elevandosi a faro di eccellenza dello stile contemporaneo in quell’area del mondo.

L’apertura di questo complesso -dice il presidente del gruppo che lo gestisce- è il culmine di molti anni di duro lavoro per fornire il migliore prodotto all’utenza. Siamo stati in grado di creare un vero gioiello, spettacolare in tutti i suoi aspetti. Oltre ad essere il più alto della Terra è uno dei migliori al mondo“.

ritz carlton
ritz carlton
ritz carlton
ritz carlton

Gli interni, eleganti e ricchi di classe, creano le premesse per vivere un’esperienza da sogno, deliziati dalla vista sul porto di Victoria e sull’iconico skyline di Hong Kong. L’hotel dispone di 312 camere, dove bellezza, qualità e tecnologia raggiungono lo stato dell’arte.

ritz carlton
ritz carlton
ritz carlton