Plan de table, i titoli di testa tra carta e 3D

Un libro pop-up prende vita nei titoli d’aertura del film Plan de Table

di cuttv

Plan de table – Opening Title from ChezEddy on Vimeo.

Esce in questi giorni nelle sale francesi il film Plan de table diretto da Christelle Raynal i cui titoli di testa, prodotti dall’agenzia parigina Chez Eddy e diretti da Raphaëlle Tinland et Quentin Baillieux, alias Parallel, sono un piccolo gioiello di trompe l’oeil.

Carta o digitale? 3D o pop up? Mentre i titoli veri e propri sono supportati da semplici cartelli bianchi, l’oggetto d’interesse è alle loro spalle, uno splendido libro pop-up, un elegante libro degli ospiti, le cui pagine si dispiegano a mostrare magnifiche scene di cartone, a tema matrimoniale.

Fin qui nessun dubbio sfiora lo sguardo distratto, ma all’aprirsi della terza tavola qualcosa cambia: la carta si anima, coriandoli colorati cominciano a svolazzare prendendo vita. Il miracolo digitale si compie e non rimane dubbio che il nostro occhio sia stato ingannato.