Salone del Mobile live: il FRAME Moooi Award 2012

Il premio di 25.000 Euro è andato agli olandesi Bertjan Pot

di barbara

Il Frame Moooi Award è un premio che nasce per promuovere le idee più innovative su lampade e complementi di arredo per ambienti specifici; quest’anno i designers da 79 paesi nel mondo hanno inviato 891 domande d’ammissione, e noi siamo andati alla serata di premiazione che si è tenuta ai Magazzini Generali in via Pietrasanta nel pieno del Salone del Mobile; nel video qui sopra vedete cosa succedeva mentre Philippe Starck, giurato d’eccezione, spiegava i criteri di scelta.

Ecco chi erano i finalisti: Ray, un sistema di illuminazione creato dai danesi SHL Design; What’s in your locker, armadietti scolastici pensati dagli olandesi Lab 3; la lampada da Tavolo Caelum dello spagnolo Pablo Martinez Diez; il lampadario Kroon degli svizzeri Zmik; la Shoe Box di Facet Studio dall’Australia; gli arredi da toilette pubblica Mist of Arch dei giapponesi Keiku + Manabu; Sketch, il sistema per esporre abiti di Ypsilon Tasarim e Yesim Bakirkure dalla Turchia; la lampada Stairway to Heaven degli olandesi Bertjan Pot; Education Trestles and Easels, il tavolo per workshop in un museo d’arte realizato da Studio Makking & Bey dall’Olanda; infine Decanter Light, il lampadario da bar creato dall’inglese Lee Broom.

Come vedete purtroppo non c’è nessun designer italiano; alla fine il superpremio finale di 25.000 Euro è andato a Stairway to Heaven di Bertjan Pot, e un pochino avrà influito anche il bellissimo nome. Ma non disperate, il Frame Moooi Award è solo alla seconda edizione, magari ci rifacciamo l’anno prossimo.