Sedia da esterni Maia di Patricia Urquiola per Kettal

Si chiama Maia ed è l’ultimo progetto di Patricia Urquiola per Kettal, questa sedia da esterni in alluminio e fibre high-tech riprende gli intrecci delle sedie in paglia e li riproduce con tecniche industriali. Un prodotto innovativo per produzione e materiali, ma che ricorda anche la tradizione per quanto riguarda la forma dell’oggetto e dei

di luca90



Si chiama Maia ed è l’ultimo progetto di Patricia Urquiola per Kettal, questa sedia da esterni in alluminio e fibre high-tech riprende gli intrecci delle sedie in paglia e li riproduce con tecniche industriali. Un prodotto innovativo per produzione e materiali, ma che ricorda anche la tradizione per quanto riguarda la forma dell’oggetto e dei suoi particolari.