La collezione autunno – inverno 2009/2010 di Byblos si veste di contrasti dettati da un'anima cleptomane e alquanto poliedrica, queste le caratteristiche dell'uomo Byblos, spinto dalla necessità di nutrirsi e fagocitare il nuovo, inteso come come eterogenità materica e contrapposizione nei volumi con un denominatore comune: il mondo dell'aeronautica.

Lane infiltrate e panni elastici segnano con rigore e fermezza i capispalla, così come flanelle madras e mischie innovative generano pants dai volumi micro o macro.

Maglie melange e bottonate dal vago sapore retrò si rinnovano con trattamenti in dissolvenza che ne nascondono il pattern, piuttosto che da ombre di stampe chevron o principe di galles.

Il tessuto di maglia è assolutamente innovativo per un nuovo classico proiettato nel futuro, la maglieria lavorata a mano con il patchwork di suede puntinato è pensata per un uomo contemporaneo che ama il passato!

Qui il video della collezione presentata a Milano Moda Uomo.

Qui la nostra gallery di immagini.

IMGA0100.jpg IMGA0099.jpg IMGA0098.jpg IMGA0097.jpg IMGA0096.jpg IMGA0095.jpg IMGA0094.jpg IMGA0092.jpg IMGA0082.jpg IMGA0065.jpg IMGA0068.jpg IMGA0069.jpg IMGA0070.jpg IMGA0071.jpg IMGA0072.jpg IMGA0074.jpg IMGA0075.jpg IMGA0077.jpg IMGA0078.jpg IMGA0079.jpg IMGA0080.jpg IMGA0081.jpg IMGA0083.jpg IMGA0084.jpg IMGA0085.jpg IMGA0087.jpg IMGA0088.jpg IMGA0089.jpg IMGA0090.jpg IMGA0091.jpg

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Uncategorized Leggi tutto