Ultimo giorno per l'Alta Moda romana e Sandra Rondini, blogger di WhyModa, ci porta nuovamente sulle passerelle dell'haute couture. Partiamo con le donne di Grimaldi Giardina, che fa sfilare groupies dei nostri tempi che camminano a tempo di rock per conquistare la rockstar che ha rubato il loro cuore. La nuova collezione primavera/estate 2009 di Grimaldi Giardina è una passeggiata tra i colori e le tinte di una terra baciata dal sole. Colori intensi e brillanti che portano tra le loro trame fili d'oro e di rame. Giochi di luce impressi su tessuti leggeri.

E ancora un delicato omaggio alla Carta Marmorizzata, antica tecnica di decorazione in uso in Giappone dal VIII secolo e giunta in Europa tramite la Persia e la Turchia alla fine del Cinquecento. È questo il tema della nuova collezione haute couture dello stilista di Alta Moda Internazionale, Abed Mahfouz. Infine la mostra Sottopuntidarte – Sculture in tela, che intende valorizzare e raccontare l'aspetto creativo e progettuale della Moda, attraverso la presentazione di circa 25 abiti-scultura realizzati  nella migliore tradizione delle tele sartoriali, must dell'Accademia Koefia. Sono  abiti-scultura, vere e proprie architetture, proposte al Museo Boncompagni Ludovisi di Roma che ospita questa iniziativa con l'intento di salvaguardare e promuovere la Moda nelle sue più antiche tradizioni, in un'ottica di composizione moderna e contemporanea. Qui il link a WhyModa con tutte le foto e le interviste dalle sfilate romane!

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto