Calvin Klein colpisce ancora la sensibilità (o forse dovremmo scrivere "il senso del pudore") della tv commerciale americana.. E questa forse non è una novità (vi ricordate lo spot censurato con Eva Mendes?)! Il suo spot per la linea jeans spring – summer 2009 è stato censurato e bannato!

La campagna pubblicitaria porta la firma di Steven Meisel e si caratterizza per la sua qualità video "granulosa" ed è stato vietato in America. La campagna ha come modelli: Anna Jagodzinska, Anna Selezneva, Natasha Poly, Edita Vilkeviciute, Carson Parker, Danny Schwarz, Vladimir Ivanov e il nuovo volto Mikus Lasmanis con indosso i loro Calvins.

Gli spot da 15 e 30 secondi al momento in America sono un'esclusiva online su calvinkleinjeans.com, il futuro sito di e-commerce del brand e lo spot sarà proprio l'attrazione principale del sito. Lo spot al di fuori degli Stati Uniti, in paesi come Italia, Francia, Spagna e Germania è assolutamente in versione uncensored. Qui il video bannato!

Qui la gallery di immagini della campagna!

Banned%20Calvin%20Klein%20Jeans%20Spring-Summer%202009%20Ad%20Campaign5.png Banned%20Calvin%20Klein%20Jeans%20Spring-Summer%202009%20Ad%20Campaign6.png Banned%20Calvin%20Klein%20Jeans%20Spring-Summer%202009%20Ad%20Campaign3.png Banned%20Calvin%20Klein%20Jeans%20Spring-Summer%202009%20Ad%20Campaign4.png Banned%20Calvin%20Klein%20Jeans%20Spring-Summer%202009%20Ad%20Campaign_0.jpg Banned%20Calvin%20Klein%20Jeans%20Spring-Summer%202009%20Ad%20Campaign_1.jpg Banned%20Calvin%20Klein%20Jeans%20Spring-Summer%202009%20Ad%20Campaign.preview.jpg Banned%20Calvin%20Klein%20Jeans%20Spring-Summer%202009%20Ad%20Campaign_2.jpg

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Uncategorized Leggi tutto